PRIMA FASE

La prima fase si è svolta da ottobre alla prima metà di febbraio in aula in orario curriculare: in tal modo si è voluta favorire la partecipazione consapevole di tutti, docenti e studenti, che hanno avuto la possibilità di cimentarsi con i contenuti del concorso e quindi di vivere questa esperienza.

Alla seconda fase hanno partecipato squadre composte da 3 o 4 studenti appartenenti alle classi iscritte al con-corso. Il numero di squadre presenti in ogni gruppo classe con i dati dei relativi docenti responsabili è stato comunicato entro il 15 febbraio 2019.

SECONDA FASE

La selezione locale fra i vari team si è svolta presso le singole scuole per tutte le categorie nei giorni 21-22 febbraio 2019. Gli allievi erano divisi in categorie a seconda del livello scolastico (Elementari, Medie, Superiori, recuperando le denominazioni della tradizione) e della classe frequentata: E4-E5 (IV e V Elementare), M1-M2 (I e II Media), M3-S1 (III Media e I Superiore), S2 (II Superiore). La prova era a squadre e si è svolta sotto la sorveglianza di docenti dell’istituto, che ne hanno assicurato la regolarità.

La prova era suddivisa in due parti:

  • la prima sul calcolo mentale dove le squadre avevano a disposizione solamente il testo della prova e una penna.
  • la seconda invece strutturata con domande a risposta multipla, a risposta singola e un problema da risolvere illustrando la strategia utilizzata. I quesiti di questa parte erano suddivisi in:

aritmetica (+ algebra per le categorie M3-S1 e S2);

geometria;

giochi matematici;

UN problema.

Qualunque sia stato il punteggio della squadra migliore della singola scuola, la direzione del concorso ha garantito un posto alla fase finale di categoria per ogni istituto che abbia partecipato alla fase selettiva con almeno 10 squadre iscritte della stessa categoria.

TERZA FASE

Mercoledì 6 marzo sono state pubblicate le squadre ammesse alla fase finale del 5/6 aprile. Le squadre finaliste e i relativi docenti responsabili (al più un docente per ogni squadra di 4 studenti) hanno confermato la propria partecipazione per mail entro il 20 marzo 2019, pena la decadenza del diritto alla partecipazione. Alcuni posti rimasti liberi sono stati utilizzati per altri team che seguivano in graduatoria. La chiamata dei sostituti è stata a discrezione del comitato didattico-scientifico.

Le squadre ammesse alla fase finale si sono sfidate nei giorni 5-6 aprile 2019 presso il parco a tema Cinecittà World (via di Castel Romano, Roma).

L’ingresso al parco per entrambe le giornate di aprile è stato gratuito per ogni componente della squadra e per i loro docenti responsabili. Eventuali accompagnatori non ufficiali hanno avuto diritto a biglietti di ingresso a tariffa agevolata.

Nel pomeriggio di venerdì 5 aprile 2019 tutte le squadre si sono sfidate, divise nelle rispettive categorie, in quattro prove, ciascuna con un “tavolo” dedicato.

 

Per tutte le categorie erano presenti i tavoli:

– Tavolo dei giochi matematici

– Tavolo del gioco Ubongo

– Tavolo del gioco La Boca

 

Per le categorie E4-E5 e M1-M2 era presente poi il Tavolo del gioco Rolling Pytagora, mentre per le categorie M3-S1 e S2 era presente il Tavolo del gioco Conta che ti passa.

 

All’inizio della mattina di sabato 6 aprile sono state proclamate le quattro squadre che si sono sfidate nella prova finale. In tale prova:

  • le categorie E4-E5 e M1-M2 si sono sfidate sul calcolo mentale (con e senza calcolatrice)
  • le categorie M3-S1 e S2 si sono sfidate sul gioco Rolling Pytagora e sul calcolo mentale

La manifestazione è terminata alle ore 14:00 di sabato 6 aprile 2019.

PREMI

Tutti i partecipanti alla prova selettiva hanno ricevuto un attestato di partecipazione dove caricare la foto della propria classe.

Tutte le squadre classificate alla fase finale hanno avuto accesso gratuito al parco nei giorni del 5 e 6 aprile 2019, hanno ricevuto un gadget-ricordo della partecipazione alla finale e un attestato di partecipazione dove caricare la foto della propria squadra.

Le quattro squadre finaliste di ogni categoria hanno ricevuto una medaglia per ogni componente.

Le quattro squadre vincitrici per le rispettive categorie hanno ricevuto la coppa di categoria, giochi da tavolo offerti da CreativaMente e un coupon del valore di 120 euro per acquistare altri giochi sempre dell’azienda italiana promotrice del con-corso.

Secondi e terzi classificati hanno ricevuto anche loro giochi da tavolo offerti da CreativaMente e un coupon – rispettivamente di 80 e 40 euro – per acquistare altri giochi sempre dell’azienda italiana promotrice del con-corso.